Bando Strategie Digitali

bando strategie digitali - SMART WORKING Lombardia

Bando Strategie Digitali prevede contributi alle PMI per lo sviluppo di canali di promozione e commercio digitale.

Possiamo guidarti e supportarti nella preparazione della domanda di partecipazione. Compila il form sottostante per chiedere informazioni e fissare un appuntamento telefonico.

 

Descrizione:

Bando Strategie Digitali per i mercati globali.
La Camera di commercio Milano Monza Brianza Lodi, con la D.G. n. 43 del 09.03.2020 ha approvato un bando per sostenere le MPMI nella definizione di strategie di espansione e consolidamento della propria competitività anche sui mercati esteri attraverso lo sviluppo di canali di promozione e commercializzazione digitale. In particolare, il bando intende sostenere la promozione delle imprese attraverso strumenti digitali volti a favorire anche l’accesso a piattaforme e-commerce e booking internazionali (B2B, B2C, I2C), una maggiore competitività grazie al marketing digitale e l’acquisizione di forme di smart payment. clicca qui per saperne di più

 

Validità:

Le domande potranno essere presentate dalle ore 9:00 del 07 aprile 2020 fino a esaurimento delle risorse, e comunque entro e non oltre le ore 12:00 del 16 novembre 2020.

 

Stanziamento:

Il bando ha una dotazione finanziaria complessiva di 400.000 euro.

 

A chi è rivolto:

Micro, piccole e medie imprese di tutti i settori economici con sede legale e/o sede operativa attiva iscritte al Registro delle Imprese della Camera di commercio Milano Monza Brianza Lodi.

L’agevolazione consiste nella concessione di un contributo a fondo perduto pari al 65% delle spese considerate ammissibili al netto di IVA. .
Sono ammessi a contributo progetti che abbiano un valore minimo di 5.000 euro. Il contributo massimo concedibile ad ogni azienda è pari ad euro 10.000.

Per le attività obbligatorie i servizi sono erogati gratuitamente e valorizzati come Equivalente Sovvenzione Lorda, per un valore di 1.500 euro.

 

Requisiti:

Le attività e i servizi finanziabili dovranno essere strutturati considerando più azioni integrate.

Sono obbligatorie le attività di verifica del livello di posizionamento online dell’azienda attraverso la consultazione di specifici tool di analisi delle prestazioni SEO del sito internet e di valutazione della competizione online nei paesi target, sulla base delle indicazioni ricavate dalla fase di analisi dei mercati. (servizi erogati gratuitamente da Promos Italia)

Sono ammissibili le spese per canoni di inserimento e/o mantenimento su piattaforme di prenotazione turistica, marketplace (B2B, B2C e I2C) ed acquisizione ed utilizzo di forme di smart payment (pro-quota per la durata del bando); azioni di promozione sui mercati target con l’utilizzo di strumenti di digital e social media marketing; predisposizione di portfolio prodotti, traduzioni,  shooting fotografico, web design, content strategy; azioni di potenziamento della SEO; campagne di promozione digitale, di couponing, inbound marketing, presenza canali social.

 

Fonti:

Bando Strategie Digitali Camera Commercio

 

Possiamo guidarti e supportarti nella preparazione della domanda di partecipazione. Compila il form sottostante per chiedere informazioni e fissare un appuntamento telefonico.

 

Form contatto



    Bando Restart Digitale

    bando restart digitale - SMART WORKING Lombardia

    Bando Restart Digitale rivolto a PMI come sostegno nell’adozione di strumenti informatici e tecnologici.

    Possiamo guidarti e supportarti nella preparazione della domanda di partecipazione. Compila il form sottostante per chiedere informazioni e fissare un appuntamento telefonico.

     

    Descrizione:

    Nel quadro delle misure promosse a supporto del sistema economico territoriale a fronte  dell’emergenza COVID-19, la Camera di commercio di Milano Monza Brianza Lodi ha stanziato 1.500.000 Euro destinati al “Bando Restart Digitale 2020”. L’intervento straordinario, rivolto alle micro e piccole imprese, è finalizzato a sostenere – mediante contributi per l’adozione di tecnologie e strumenti informatici e digitali – la loro capacità di risposta all’emergenza garantendo la continuità delle attività e a rafforzare le potenzialità di ripresa in tempi rapidi. clicca qui per saperne di più

     

    Validità:

    Dalle 10.00 del giorno 7 aprile 2020  alle 12.00 del 30 giugno 2020

     

    Stanziamento:

    Le risorse disponibili per il presente bando ammontano complessivamente a 1.500.000 Euro, interamente a carico della Camera di commercio di Milano Monza Brianza Lodi.

     

    A chi è rivolto:

    Possono beneficiare le micro e piccole (MPI) di tutti i settori ad eccezione di quelli individuati nell’elenco dei codici ATECO presenti nell’allegato 1, aventi sede legale e/o unità locali nella circoscrizione territoriale della Camera di commercio di Milano Monza Brianza Lodi.

    Requisiti:

    Le spese ammissibili dovranno rientrare nell’ambito di intervento esposto al punto 6 del bando. Alla domanda vanno allegate obbligatoriamente  le fatture delle spese già sostenute e i bonifici collegati.

    Le agevolazioni saranno concesse alle imprese sotto forma di voucher a fondo perduto a copertura del 70% delle spese sostenute e ritenute ammissibili. È previsto un importo massimo di contributo e un importo minimo di investimento.
    Importo investimento minimo: € 1500,00
    Importo contributo massimo: € 5000,00
    Intensità del contributo: 70%
    I  voucher  saranno  erogati  con  l’applicazione  della  ritenuta  d’acconto  del  4%  ai  sensi dell’art. 28 comma 2, del DPR 600/73.

    Fonte:

    Bando Restart Digitale 2020

     

    Possiamo guidarti e supportarti nella preparazione della domanda di partecipazione. Compila il form sottostante per chiedere informazioni e fissare un appuntamento telefonico.

     

    Form contatto